Browsing Category

burro d’arachidi

barrette/ burro d'arachidi/ cacao/ cioccolato/ colazione/ fiocchi d'avena/ olio di cocco/ snack dolci

Barrette al burro d’arachidi

Consideratelo uno sgarro sano, non abusatene o almeno provateci…

80 grammi di fiocchi d’avena
15 grammi di cacao amaro
15 grammi di miele ( un cucchiaio abbondante)
30 grammi di olio di cocco
100 grammi di burro d’arachidi ( fatelo in casa con questo procedimento)
140 grammi di formaggio fresco spalmabile a basso contenuto di grassi
qualche goccia di aroma di vaniglia
50 grammi di cioccolato extra fondente
carta da forno
un pizzico di sale iodato

Rivestite di carta da forno uno stampo rettangolare ( io ho usato uno stampo da plumcake)
In una ciotola versate i fiocchi d’avena, il sale, il miele, l’olio di cocco a temperatura ambiente, un cucchiaino di burro d’arachidi e il cacao,  impastate il tutto e trasferite il composto sul fondo della teglia, appiattendolo con le mani leggermente umide a formare uno strato omogeneo. Lasciate che la base delle barrette al burro d’arachidi  si solidifichi in frigo per almeno 10 minuti

A parte, con l’aiuto di uno sbattitore elettrico montate insieme il formaggio fresco, il burro d’arachidi e l’aroma di vaniglia, per circa dieci minuti, fino ad ottenere un composto leggero e chiaro.

Trasferite il burro d’arachidi montato con il formaggio sulla base di fiocchi d’avena, spalmatelo con l’aiuto di una spatola e rimettetelo in frigo a rassodare.

Infine, fondete a bagnomaria il cioccolato extra fondente e usatelo per creare l’ultimo strato di quelle che saranno le vostre barrette al burro d’arachidi. Rimettete in frigo per ancora 15 minuti.

Quando il cioccolato in superficie sarà solidificato, estraete il dolce dallo stampo aiutandovi con i bordi della carta da forno e con un coltello ben affilato ricavatene otto barrette.

 

 

 

albumi/ burro d'arachidi/ cacao/ cioccolato/ colazione/ Le Fit Valentine/ monoporzioni/ Muffin/ olio di cocco

Tortini al burro di arachidi

Dire che il burro d’arachidi, con le sue 590 Kcal per 100 grammi,  sia un cibo favorevole alla perdita di peso può sembrare un controsenso. In realtà possiede una buona quantità di fibre ( 8,5 grammi ) e proteine ( ben 29,5 grammi!) che lo rendono un alimento altamente saziante e utile a combattere i craving.
Una porzione di burro d’arachidi contiene 3mg di Vitamina E, 49 mg di magnesio, 208 mg di potassio e 0.17 mg di Vitamina B6.

Il burro d’arachidi è inoltre ricco di grassi monoinsaturi, preziosissimi per la salute del cuore e la prevenzione di disturbi metabolici.
Ma fate attenzione all’etichetta quando lo acquistate! Evitate i prodotti arricchiti di grassi ulteriori e zuccheri.
Per la mia ricetta ho scelto il burro d’arachidi Bulkpowders che non contiene altro che arachidi tostate

Ingredienti per 6 tortini :
100 grammi di cioccolato extra fondente
2 cucchiai di olio di cocco
2 cucchiai di yogurt greco
40 grammi di cacao amaro magro
25 grammi di farina semi integrale tipo Fiberpasta
1 uovo intero + 1 albume
30 g di xilitolo
6 cucchiaini di burro d’arachidi
qualche goccia di essenza di vaniglia
poche gocce di succo di limone

Preriscaldate il forno a 180°C con la placca disposta nella scanalatura centrale.

Ungete 6 stampini monoporzione di alluminio con lo spray staccante e disponeteli in una teglia.

A bagnomaria fondete il cioccolato spezzettato con l’olio di cocco e mezzo cucchiaio d’acqua, mescolate fino ad ottenere un’emulsione liscia, togliete dal fuoco e lasciate che si intiepidisca per qualche minuto.

Al cioccolato fuso aggiungete, sempre mescolando gentilmente con un cucchiaio di legno, lo yogurt greco, il tuorlo, e l’essenza di vaniglia.

In una ciotola a parte setacciate insieme il cacao e la farina.

Montate a neve ben ferma  gli albumi a cui avrete aggiunto qualche goccia di succo di limone e lo xilitolo

All’emulsione di cioccolato fuso unite gli albumi montati a neve, mescolando con cura per non smontarli, solo in fine aggiungete anche la farina setacciata con il cacao.

Con l’aiuto di un cucchiaio usate l’impasto per riempire gli stampini per un terzo, a questo punto distribuite per ogni stampino un cucchiaino di burro d’arachidi a temperatura ambiente, e ricoprite col restante impasto.
Non riempite mai gli stampini fino all’orlo, ma cercate di non superare i due terzi della loro capacità.

Cuocete i tortini al burro di arachidi in forno caldo per 15 minuti ( circa), una volta cotti non sformateli finché non saranno perfettamente freddi.

Note:
-nel caso in cui non trovaste l’olio di cocco sostituitelo con quello di mais, ma la consistenza sarà lievemente diversa.
-potete surgelarli, ma ancora crudi. In questo caso, al momento di cuocerli, prolungate la cottura di venti minuti.

biscotti proteici/ burro d'arachidi/ ceci/ cioccolato/ colazione/ dolci/ senza glutine/ snack dolci

Cookies di ceci ( senza glutine )

 

I ceci costuiscono una vera e propria miniera di benefici nutrizionali, sono fonte di proteine vegetali, fibra, vitamina del gruppo B, vitamina C ed E, magnesio, forforo e acido linoleico. Sono inoltre utili per contrastare l’acidità gastica e il loro apporto di saponine aiuta a riequilibrare il colesterolo e i trigliceridi nel sangue.
No, non ho sbagliato titolo, l’ingrediente a sorpresa per questi golosissimi, ma sani, biscotti proteici è proprio una scatola di ceci!

Ingredienti:
-una scatola di ceci, ben risciacquati ( per liberarli dal sale in eccesso)
-60 grammi di burro d’arachidi o di mandorle
-80 grammi di miele
-un cucchiaino di lievito per dolci
-un pizzico di sale
-qualche goccia di estratto di vaniglia
– gocce di cioccolato

preriscaldate il forno a 170*,, liberate i ceci dalla pellicina esterna ( a mano o riducendoli in purea con un passaverdura) e versateli in un mixer con tutti gli ingredienti eccetto le gocce di cioccolato. Frullare fino ad ottenere un composto perfettamente liscio, aggiungere le gocce di cioccolato e mescolare con attenzione ( il composto risulterà molto appiccicoso)
Con le mani bagnate formare delle palline e schiacciatele sulla teglia coperta da un foglio di carta da forno. Saranno pronti in circa dieci minuti.

Nota:
il burro d’arachidi può essere sostituito da un omogeneizzato di mela