allenamento

Come superare le più comuni scuse per non allenarsi

passeggiata

passeggiataQuando non si ha voglia , si possono inventare  decine di scuse per non allenarsi. Lo sappiamo: mantenersi costanti è dura e soprattutto all’inizio si è tentati di mollare nascondendosi dietro luoghi comuni e false convinzioni. Vediamo quali sono le più diffuse e come superarle.

 

Non ho tempo

Allenarsi non richiede necessariamente un dispendio di molte ore a settimana, per esempio un allenamento HIIT si esegue in pochissimo tempo e garantisce ottimi risultati. Bisogna inoltre ricordare che se non si spende tempo per la cura di sé stessi, presto o tardi bisognerà affrontare le conseguenze di certe mancanze, in termini di estetica e dal punto di vista della salute. 

Lifehacker ha anche una guida su come trovare il tempo per i tuoi allenamentipianificando attentamente i tuoi allenamenti e sprecando meno tempo a fare altre cose. “Non fai il tempo, fai scuse”, disse Meneses. “Se non fai il tempo per fare esercizio, allora dovrai davvero trovare il tempo per le ferite, per le malattie. E questo non fa altro che sconfiggere lo scopo di tutto il resto per cui stai facendo il tempo. “

Ho dei bambini

Ci sono molti modi per includere i tuoi figli nella tua routine di allenamento. Inoltre un genitore allenato idee incoraggia i  figli ad essere attivi, e può essere un buon esercizio per intensificare i legami familiari. Le idee per coinvolgere i bambini possono essere molte e per tutti i livelli di allenamento.

Odio allenarmi

Ci sono molti diversi motivi per cui potresti detestare i tuoi allenamenti. Ad esempio che potresti non aver ancora  trovato una disciplina che ti piaccia. L’ovvia soluzione è provare diversi tipi di allenamento fino ad incontrare quello tagliato per te. Se invece sei una persona che detesta visceralmente l’impegno fisico, cerca di distrarti ascoltando musica o coinvolgendo un amico.

Mi fa male tutto

Stranamente, la cosa migliore per gestire il dolore post allenamento potrebbe non essere un giorno di riposo. Ovviamente, non bisogna buttarsi a capofitto in allenamenti super impegnativi se si è doloranti, meglio dedicarsi ad una disciplina soft come lo yoga o una lunga passeggiata nel verde.

corsa

Sono sempre stanco

Al termine di una lunga giornata di lavoro è probabile che l’ultima cosa che desideri fare sia correre a sudare in palestra. Eppure l’esercizio fisico risulta essere più rigenerante di un pomeriggio passato davanti alla televisione.

L’importante è procedere per gradi, se si è da poco intrapreso un programma di allenamento, la tentazione è quella di voler strafare, ricorda sempre che bisogna rispettare la curva di apprendimento, muscoli e cervello devono imparare gradualmente a gestire nuovi movimenti e un nuovo tipo di dispendio energetico.

Non ho un abbonamento a una palestra

Trovare un abbonamento a una palestra che non sono sia troppo costosa, ma le catene low cost stanno spuntando un po’ ovunque.
Tuttavia l’iscirzione in palestra non è irrinunciabile per allenarsi. Puoi correre quasi ovunque o seguire allenamenti usando solo il tuo peso corporeo . Ci sono anche molti allenamenti online che puoi fare comodamente da casa seguendo uno dei moltissimi canali Youtube dedicati.

Sono timido

La palestra può essere un posto intimidatorio, ed è difficile liberarsi dalla sensazione di essere giudicati dagli altri utenti. Sentirsi a proprio agio in palestra può essere dura, ma grazie a questi suggerimenti le cose andranno presto molto meglio 

 

Non so da dove iniziare

non tutti nascono per essere crossfitter o bodybuilder e la marea di informazioni che proviene dalla rete può indurre a pensare che lo sport sia solo per super eroi. La realtà è che le palestre sono piene di persone normali che hanno iniziato partendo da zero. Inizia con un corso per principianti, cercando le alternative che senti più affini al tuo livello di preparazione e provane diversi fino a prendere confidenza con le risposte del tuo fisico.

Facebook Comments

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply
    Mantenersi in forma in vacanza | le regole per non lasciarsi andare, senza stress - lefitchef
    18 luglio 2018 at 20:15

    […] l’ozio completo può risultare più stressante che ritagliarsi un po’ di tempo per la propria routine. L’ideale sarebbe trovare una via di mezzo, concedendosi il giusto riposo, ma senza […]

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    CONSIGLIA Gelato su stecco tra Pavesini