Senza categoria

Mini chocotarts ai lamponi per Unlamponelcuore





Sebbene siamo in Quaresima vi propongo un altro dolce ( l’ultimo di una serie lunghissima). Non è light, non è proteico, ma è un dolce buono.
 Buono perché mi consente di prendere parte a questa preziosa e benefica iniziativa con la quale  i food blogger che aderiscono a “unlamponelcuore” intendono far conoscere il progetto “lamponi di pace” della Cooperativa Agricola Insieme ,nata nel giugno del 2003 per favorire il ritorno a casa delle donne di Bratunac, dopo la deportazione successiva al massacro di Srebrenica, nel quale le truppe di Radko Mladic uccisero tutti i loro mariti e i loro figli maschi. Per aiutare e sostenere il rientro nelle loro terre devastate dalla guerra civile, dopo circa dieci anni di permanenza nei campi profughi, è nato questo progetto, mirato a riattivare un sistema di microeconomia basato sul recupero dell’antica coltura dei lamponi e sull’organizzazione delle famiglie in piccole cooperative, al fine di ricostruire la trama di un tessuto sociale fondato sull’aiuto reciproco, sul mutuo sostegno e sulla collaborazione di tutti. A distanza di oltre dieci anni dall’inaugurazione del progetto, il sogno di questa cooperativa è diventato una realtà viva e vitale, capace di vita autonoma e simbolo concreto della trasformazione della parola “ritorno” nella scelta del “restare”.



Ingredienti per circa 25 minitarts 

200 gr di cioccolato fondente spezzettato
200 ml di latte evaporato
25 lamponi freschi
90 gr di farina 00

2o gr di cacao amaro in polvere
60 gr di burro a temperatura ambiente 
40 gr di zucchero
1 tuorlo

Prepariamo la farcia al cacao sciogliendo a bagnomaria il cioccolato fondente con il latte evaporato. Quando il cioccolato sarà completamente fuso e amalgamato al latte evaporato, trasferiamo in una ciotola e lasciamo che si raffreddi per venti minuti.
Trascorso questo tempo riportiamo il composto a bollore e lasciamo raffreddare ancora, ripetiamo il procedimento per altre due volte e facciamo riposare per una notte intera.
Intanto, per preparare le minitarts, setacciamo la farina insieme al cacao in una ciotola. In un secondo recipiente montiamo il burro con lo zucchero con l’aiuto di una frusta elettrica, quando il tutto sarà montato aggiungiamo il tuorlo e continuiamo a montare per incorporarlo alla perfezione.
Aggiungiamo il mix di farina e cacao e impastiamo. Raccogliamo l’impasto in una palla, avvolgiamo in pellicola per alimenti e facciamo riposare in frigo per una o due ore.
Preriscaldiamo il forno a 180° C

Dividiamo l’impasto in venticinque palline uguali, schiacciamo ogni pallina in uno stampino da tartellette da 3,5 cm e congeliamo per dieci minuti in freezer.
Disponiamo gli stampini in una teglia e cuociamo per 8-9 minuti, lasciamo che le minitarts si freddino negli stampini per dieci minuti e successivamente trasferiamole su una gratella perché si freddino completamente.
Montiamo con le fruste elettriche il composto di cioccolato fino a che non sia ben gonfio, trasferiamolo in una sac à poche e usiamolo per farcire ogni minitarts, completiamo con un lampone.









Facebook Comments

You Might Also Like

7 Comments

  • Reply
    sississima
    9 Marzo 2014 at 7:30

    davvero golose le tue mini tart, ora ti seguo, un abbraccio SILVIA

  • Reply
    Elisa Di Rienzo
    9 Marzo 2014 at 14:09

    speriamo che il nostro contributo possa essere d’aiuto!
    che carina la tua dolce proposta!
    ciao
    elisa

  • Reply
    Rosaria Orrù
    10 Marzo 2014 at 21:03

    Che meraviglia e che goduria! ! Complimenti!

  • Reply
    Sweet Angel
    10 Marzo 2014 at 21:47

    Bellissime le tue tart… è stato bello partecipare a questa esperienza di condivisione!
    Lieta di averti conosciuta

  • Reply
    Ale
    11 Marzo 2014 at 11:10

    davvero bellissime le tue tartellette e che squadra numerosa siamo!

  • Reply
    EdenStyle - ricette, dolci e cake design
    12 Marzo 2014 at 12:42

    Una golosissima e bellissima ricetta per una stupenda causa! Complimenti!
    Adoro i lamponi e penso che con il cioccolato ci stiano benissimo. 🙂

  • Reply
    antonia piacente
    17 Marzo 2014 at 0:37

    ciao ma sono una meraviglia e sembrerebbero anche molto leggeri complimenti!

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.