al forno/ cannella/ classici rivisitati/ colazione/ conserve/ DIY/ pre-workout/ snack dolci/ spezie

Chips di mele essiccate al forno senza zucchero

Non esiste uno snack più sano e naturale delle chips di mele, questa è la ricetta ideale se avete bisogno di uno spuntino rapido e pratico da portare con voi.
La preparazione è semplicissima, non richiede che affettare e infornare le mele, che dovranno asciugarsi a bassa temperatura per un paio d’ore, ma vi basterà iniziare l’essiccazione della frutta poco prima dell’inizio del vostro film preferito e lo spuntino è fatto.

Amo le chips di mela, ma questa ricetta potrebbe funzionare per diversi tipi di frutta, mango e pere sarebbero ottimi candidati, non vedo l’ora di fare altri esperimenti con questa tecnica.

Ricche di pectina, un polisaccaride che aiuta a stabilizzare i livelli di colesterolo ematico, le chips di mela sono utili per tenere sotto controllo l’appetito e regolare le funzioni intestinali.
Il loro ricco contenuto di quercetina inoltre, conferisce a questo snack proprietà antiossidanti e antiaging. Un vero e proprio ingrediente di bellezza insomma

Ingredienti: 

2 mele grandi
1/2 cucchiaino di cannella in polvere
1/2 cucchiaino di noce moscata in polvere
1/4 di cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
(tutte le spezie sono facoltative, personalmente preferisco le chips di mele al naturale)

Preriscaldate il forno a 90°C e rivestite la placca con un foglio di carta antiaderente.
Private le mele del torsolo e affettatele finemente con l’aiuto di una mandolina, adagiate le fette di mela in un solo strato sulla placca del forno e cospargetele con metà delle spezie che avrete precedentemente mescolato.
Infornate per un’ora.
Trascorso questo tempo estraete la placca, girate le chips di mele e cospargete anche l’altro lato con le spezie rimanenti.
Rimettete in forno per ancora un’ora.
Lasciate che si raffreddino completamente e conservatele in contenitori a tenuta ermetica.

note:
-preferite mele croccanti e non farinose
-le chips di mela essiccate al forno temono l’umidità, per mantenerle croccanti assicuratevi che i contenitori in cui le riporrete siano a tenuta ermetica.
-aggiungetele ai fiocchi d’avena, sgranocchiatele davanti alla tv, usatele per le barrette, sono estermamente versatili
– un etto di chips di mele essiccate al forno ha meno di 50 calorie

Facebook Comments

You Might Also Like

10 Comments

  • Reply
    Ferruccio Gianola
    31 ottobre 2013 at 12:21

    Questa me la segno!

  • Reply
    valentine
    31 ottobre 2013 at 17:21

    Le mie non temono l’umidità… temono me: finiscono sempre troppo presto!
    Adoro queste ricettine veloci per break senza sensi di colpa 🙂

  • Reply
    consuelo tognetti
    1 novembre 2013 at 9:57

    Complimenti x il tuo blog! Sono capitata per caso, sempre alla ricerca di ricette sane ma gustose e tu riesci a regalarmi entrambe 😀
    Bravissima da oggi ti seguo con grande piacere su GFC e Bloglovin!
    A presto!
    la zia Consu

  • Reply
    Anonymous
    2 novembre 2013 at 21:33

    Forno ventilato?

  • Reply
    Noe P
    3 novembre 2013 at 17:41

    statico 🙂

  • Reply
    Araba Felice
    4 novembre 2013 at 10:42

    Le feci una volta buttando tutto perchè dopo ORE di forno erano ancora molli. Provo il tuo metodo.

  • Reply
    Cuori Casseruola
    21 gennaio 2014 at 21:44

    Bellissima idea! Ma ho provato a farle ma non sono uscite croccanti 🙁 penso di aver fatto tutto secondo le istruzioni..magari ho tagliato le mele troppo sottili? HELP ME!

    • Reply
      Noe P
      21 gennaio 2014 at 21:58

      ciao e benvenuta, di solito le mele fresche di raccolto e quelle molto zuccherine sono più difficili da essiccare, inoltre non tutti i forni sono uguali, prova a fare qualche esperimento, per trovare il tempo ideale 🙂

  • Reply
    Anonymous
    10 febbraio 2014 at 19:05

    io le ho appena infornate ma ho preferito mettere solo la cannella e qualche granellino di zucchero di canna… le fettine le ho tagliate con il coltello… ho alzato un pochino la temperatura, 90 mi sembrava poco, potrebbe verificarsi qualche problema ?

    • Reply
      Noe P
      10 febbraio 2014 at 19:31

      Ciao Anonimo,
      ognuno è libero di sperimentare secondo il proprio gusto,
      nel tuo caso spero che ti piacciano le fette di mele mollicce e intinte nello sciroppo di zucchero di canna.

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    CONSIGLIA Mostaccioli