cena/ patate dolci/ pranzo/ verdure/ yogurt

Patate dolci farcite

Con un indice glicemico inferiore a quello delle patate bianche, le patate dolci costituiscono un’ottima fonte di carboidrati complessi. Ormai le patate dolci si possono reperire senza troppe difficoltà anche in Italia, quindi fatene scorta e provate al più presto questa ricetta. Le patate dolci farcite conquisteranno un posto fisso sulla vostra tavola e nel vostro cuore

Ingredienti: 
2 patate dolci medie
2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva Pietro Coricelli 
1 spicchio d’aglio tritato
1 cucchiaino di paprika dolce
300 grammi di spinaci baby
2 fette spesse di prosciutto di tacchino ( o altro salume magro a scelta)
90 grammi di formaggio spalmabile a basso contenuto di grassi ( potete usare lo yogurt greco colato)
pepe nero macinato fresco q.b.
2 cucchiai di parmigiano reggiano
un pizzico di sale iodato

Preparazione: 
Preriscaldate il forno a 200°C

Disponete le patate dolci  intere, ben lavate e spazzolate, sulla placca del forno e cuocete per 45 minuti o finché non riuscirete ad infilzarle con la forchetta senza difficoltà.

Intanto in un tegame scaldate un cucchiaio d’olio con lo spicchio d’aglio schiacciato, fate rosolare il prosciutto di tacchino tagliato a listarelle e aggiungete gli spinaci già lavati facendoli appassire per cinque minuti a fuoco medio.

Quando le patate dolci saranno cotte, estraetele dal forno e lasciate che si raffreddino per una decina di minuti.

Facendo attenzione a non scottarvi, tagliatele a metà nel senso della lunghezza e scavatene via la polpa con l’aiuto di un cucchiaino, avendo cura di lasciare uno spessore di almeno mezzo centimetro attaccato alla buccia.

In una ciotola mescolate la polpa con il formaggio spalmabile, gli spinaci, il parmigiano,  la paprika, il restante olio, sale e pepe.

Riempite le patate dolci con la farcitura ottenuta e ripassateli in forno caldo a 200°C per 15 minuti per farle dorare in superficie.

Facebook Comments

You Might Also Like

9 Comments

  • Reply
    La Fede
    19 settembre 2013 at 14:58

    Che bella idea che mi hai dato!!! 🙂

    Per un pranzo in ufficio mi torna molto comoda!! 🙂

    • Reply
      Noe P
      19 settembre 2013 at 18:03

      Lieta di esserti utile 🙂
      Benvenuta!

  • Reply
    Francesca
    19 settembre 2013 at 15:40

    Ma che bella idea, la proverò. Sarà sicuramente buonissima. Mi sono unita ai tuoi sostenitori in modo da averti sempre a portata di click. Se ti va fallo anche tu. Grazie. Francesca.

    • Reply
      Noe P
      19 settembre 2013 at 18:05

      Molto volentieri 🙂
      grazie di essere passata

  • Reply
    BORGIlocco
    18 novembre 2013 at 20:24

    la mia chef preferita

  • Reply
    BORGIlocco
    18 novembre 2013 at 20:24

    la chef più brava del mondo

  • Reply
    Valentina
    5 gennaio 2015 at 13:20

    ho comprato ieri le patate dolci per la prima volta: mezza è finita nell’oatmeal, mezza al forno arrostita, una all’insalata e una ripiena seguendo la tua ricetta (ma con quello che avevo in casa): buonissima! 😀
    grazie Noe :*

  • Reply
    Valentina
    5 gennaio 2015 at 13:26

    ieri ho comprato le patate dolci per la prima volta: mezza è finita nell’oatmeal, mezza al forno arrostita, una all’insalata e l’altra ripiena seguendo la tua ricetta (ma con quello che avevo in casa): buonissima! 😀
    grazie Noe :*

    • Reply
      lefitchef
      14 gennaio 2015 at 15:37

      :p

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    CONSIGLIA Mostaccioli