albumi/ collaborazioni/ crusca d'avena/ pane proteico/ partnership/ post workout/ pre-workout/ proteine del siero del latte/ ricetta base/ ricotta/ whey

Pane Proteico alla ricotta

Questo gustoso pane proteico alla ricotta è ricco di grassi buoni e magnesio , ed è ottimo per il post workout o per lo spuntino di metà mattina

pane proteico

ingredienti:
50 gr di mandorle tritate
1 cucchiaino di lievito istantaneo
200 grammi di ricotta magra
2 albumi
1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
sale

 

Preriscaldate il forno a 170°.
Versiamo in una ciotola la farina d’avena con il lievito istantaneo, il sale e le whey.
A parte, usando le fruste elettriche, montiamo la ricotta insieme agli albumi per circa tre minuti.
Incorporiamo al mix di albumi e ricotta le mandorle tritate, mescolando delicatamente.
Ora possiamo versare il tutto sulla farina d’avena, e incorporare tutto mescolando con una spatola in silicone.
Quando tutto l’impasto sarà sufficientemente omogeneo, disponiamolo in uno stampo da plumcake in alluminio e cuociamolo in forno già caldo per 30-35 minuti , avendo cura di inserire nel forno anche una piccola teglia riempita a metà d’acqua per sì che, durante la cottura il pane si gonfi e assuma una consistenza soffice.
Non abbiate fretta e attendete che il pane proteico alla ricotta sia perfettamente freddo prima di estrarlo dal suo stampo. SI conserva qualche giorno in un contenitore a tenuta ermetica, ma se preferite, potete congelare le fette fino a sei mesi.

A piacere potete arricchire l’impasto con spezie in grani o altra frutta secca.
Al poto della ricotta, se preferite, è possibile utilizzare yogurt greco (magari fatto in casa), fiocchi di latte precedentemente frullati perché abbiano una consistenza omogenea, formaggi spalmabili magri tipo philadephia balance o, se non badate ai grassi, il quark.

Qui trovate la ricetta per il pane proteico al burro d’arachidi
e qui la ricetta per il pane proteico ai broccoli
d
imenticavo, c’è anche il pane proteico di zucca che viene ottimo anche usando le carote e la piadina proteica da preparare in pochissimi minuti

Facebook Comments

You Might Also Like

10 Comments

  • Reply
    giusy loporcaro
    28 marzo 2013 at 19:34

    cosa sono le proteine del siero????? dove si trovano????
    u mamma quante cose nuove imparo qui!

    • Reply
      Noe P
      30 marzo 2013 at 23:35

      Giusy ci scriverò un post a parte

  • Reply
    Giovanna vanna
    28 marzo 2013 at 21:50

    ma che brava! ciao cara, piacere io mi chiamo Vanna,e sono felice di essere passata da te! trovo il tuo blog molto interessante e quindi mi sono unita, se ti va di venire da me mi fa molto piacere, a presto! http://ledeliziedivanna.blogspot.it/

  • Reply
    Lina Nido
    30 marzo 2013 at 23:32

    ciao cara….. complimenti sei molto brava, mi piace molto il tuo post ^_^

  • Reply
    stefania c
    31 marzo 2013 at 14:35

    post molto interessante…non sono a conoscenza di ciò e mi fa piacere seguirti e conoscere cose nuove

  • Reply
    farfaty82
    31 marzo 2013 at 17:57

    Che bontà sembra proprio buono!!!!Palmira fb

  • Reply
    Cristina Giordano
    31 marzo 2013 at 19:37

    ricetta insolita per fare il pane e molti prodotti nemmeno li conoscevo, grazie

  • Reply
    Milla Rosamilia
    1 aprile 2013 at 11:00

    Ma che ricettina, devo provare ….grazie

  • Reply
    Rosella
    7 febbraio 2015 at 10:27

    Ciao! Il whey si può sostituire con qualcos’altro? Tipo il latte in polvere?
    grazie

    • Reply
      lefitchef
      8 febbraio 2015 at 11:38

      puoi provare, ma non ti garantisco che il risultato sia soddisfacente

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    CONSIGLIA Mostaccioli