classici rivisitati/ low carb/ pane proteico/ salse e creme spalmabili/ senza glutine/ senza whey/ snack salati/ spezie/ Tutte le ricette/ verdure

Ajvar

Ho conosciuto questa delizia durante un soggiorno a Grado, molti anni fa, ma misteriosamente sono riuscita a dimenticarmene fino a questa settimana. Dopo una vana ricerca in rete e qualche infruttuosa telefonata stavo per rinunciare quando l’intervento provvidenziale del mio amico Davide mi ha portato alla soluzione. Ecco la mia versione:

 

Ajvar versione light

3 grandi peperoni rossi ( la tradizione dice che quelli a quattro punte siano più saporiti, ci fidiamo? )
1 melanzana media
sale
pepe
un cucchiaino di aceto bianco
30 ml di olio extravergine d’oliva

Accendete il forno a 200° disponete i peperoni sulla griglia insieme alla melanzana che avrete precedentemente bucherellato in superficie con una forchetta ( l’idea di bollire le melanzane mi fa sempre un po’ impressione). Quest’ultima sarà pronta in circa mezz’ora, estraetela dal forno ed estraetene la polpa con un cucchiaio mentre i peperono continueranno a cuocere.
In alternativa potete cuocere le melanzane al micrronde, intere, dopo averne bucherellato la buccia.
Quando saranno pronti spellateli e passate tutto al setaccio per eliminare le ultime tracce di semi e bucce. Passate il composto in padella con l’olio, un cucchiaino d’aceto, il sale, il pepe e, se lo gradite, del peperoncino piccante.
Cuocere tutto a fiamma dolce per 45 minuti circa , si conserva in un vaso a chiusura ermetica per 3 o 4 giorni, ma , solo se siete esperti, potete conservarla in contenitori sterilizzati per un tempo molto più lungo.
L’Ajvar si usa per accompagnare la carne, ma è ottima anche da sola spalmata sul pane, ovviamente proteico.

Facebook Comments

You Might Also Like

13 Comments

  • Reply
    giusy loporcaro
    21 marzo 2013 at 10:33

    non la conoscevo! da provare!

  • Reply
    Mari Nisi
    21 marzo 2013 at 15:52

    ciao…ti ho conosciuta grazie all’iniziativa iotestopositivo..sono una tua nuova follower ti aspetto 🙂

  • Reply
    Melba Red
    22 marzo 2013 at 5:54

    sicuramente ottima sul pane bruschetta 🙂 arrivo da iotestopositivo.. nuova follower. Complimenti per il tuo blog . ciao 🙂

    • Reply
      Noe P
      22 marzo 2013 at 12:38

      grazie Melba, ma non riesco a visualizzare il tuo blog, come mai?

  • Reply
    Elisa Sorriso
    22 marzo 2013 at 9:44

    ciao arrivo dall’iniziativa di io testo positivo deve essere molto buona non la conoscevo ti seguo se ti va vienimi a trovare sul mio blog http://spicchidelgusto.blogspot.com o sulla mia pagina http://www.facebook.com/Spicchidelgusto
    ciao elisa

    • Reply
      Noe P
      22 marzo 2013 at 12:40

      ciao corro subito ad aggiungerti anche tra le pagine di facebook, grazie

  • Reply
    Mariel Bijoux
    22 marzo 2013 at 10:45

    Dev’essere deliziosa…
    tua nuova follower! scopro la tua ricetta grazie a io testo positivo
    ecco la mia
    http://ideeincantate.blogspot.it/2013/03/peperoni-in-agrodolce.html
    passa a trovarmi se ti va 😉

    • Reply
      Noe P
      22 marzo 2013 at 12:45

      con piacere, grazie 🙂

  • Reply
    Klacelyn Klac
    22 marzo 2013 at 11:23

    Non la conoscevo, mi sembra davvero ottima, arrivo dall’iniziativa http://iotestopositivo.blogspot.it/2013/03/scambiamoci-una-ricetta-blog-evento-di.html

    • Reply
      Noe P
      22 marzo 2013 at 12:46

      grazie per la visita, 🙂

  • Reply
    Sara Saretta
    22 marzo 2013 at 13:24

    che bell’idea!!! mi sono inscritta, e ti seguirò con piacere. Passa da me: http://ledeliziedisaretta.blogspot.it/ grazie

  • Reply
    Antonel M.
    4 aprile 2013 at 5:27

    Ciao vengo dall’iniziativa http://iotestopositivo.blogspot.it/2013/03/scambiamoci-una-ricetta-blog-evento-di.html bella la ricetta, me la sono copiata, voglio provarla 🙂 mi sono unita al tuo blog, se ti va passa da me, http://antoportalerecensioni.blogspot.it/2013/04/oggi-voglio-inserire-una-ricetta-che.html

  • Reply
    Bianca Scalfari
    10 aprile 2013 at 15:31

    Ti ho vista su iotestopositivo…e mi ha attratto la tua ricetta (l’estate si avvicina!)! Me la sono inviata via mail!
    Naturalmente sono una tua nuova follower e se ti va di venire a trovarmi il mio blog è lericettediziabianca.blogspot.com (c’è anche il gruppo omonimo su fb!)!!
    A presto 🙂
    bianca

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    CONSIGLIA Broccoli fritti